Pubblicato 03 Nov 2017

Aggiornato 06 Apr 2018

Puigdemont vuole candidarsi, dal Belgio

Condividi
Puigdemont vuole candidarsi e fare campagna elettorale dal Belgio perché sostiene che la giustizia spagnola è politicizzata e che lo perseguita (questa, noi italiani l’abbiamo già sentita).

Puigdemont, in un’intervista ad un televisione belga ha affermato che potrebbe candidarsi, o meglio che ”è disposto a candidarsi” alle prossime elezioni regionali catalane che si terranno giorno 21 dicembre 2017.

‘Posso fare una campagna in qualsiasi parte del mondo perché siamo in un mondo globalizzato ” ha affermato l’ex presidente della Generalitat, e così dopo la fuga all’estero, la conferenza stampa per ”chiedere garanzie”, trasformare le elezioni regionali in un referendum, adesso vuole candidarsi e fare campagna elettorale a distanza.

Ha ammesso che a Bruxelles nessun politico importante lo ha ricevuto

e ci tiene a chiarire che è andato a Bruxelles ”per evitare uno scontro”, tutti abbiamo evidentemente pensato che stesse scappando dalla Giustizia, ma lui voleva solo evitare lo scontro.

Intanto la gente è stanca, come si legge dai commenti a questo articolo de ElPais.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *