Pubblicato 28 Ott 2017

Aggiornato 06 Apr 2018

Il Governo spagnolo sostiene che Puigdemont potrebbe presentarsi alle prossime elezioni

Condividi
Da El Pais.com – Il governo spagnolo appoggia la partecipazione di Puigdemont alle elezioni del 21 dicembre. Il portavoce del governo, Íñigo Méndez de Vigo, ha assicurato che l’esecutivo accoglierà la partecipazione dell’ex presidente Carles Puigdemont alle elezioni per la Generalitat della Catalogna del 21 dicembre.
Íñigo Méndez de Vigo, Ministro spagnolo

“Se Puigdemont vuole continuare nella politica, ha tutto il diritto, penso che dovrebbe prepararsi alle prossime elezioni”, ha detto Méndez de Vigo in un’intervista a Reuters, sottolineando che se rifiuta di lasciare il suo incarico, il governo reagirà con “intelligenza e buon senso “.

D’altra parte, Méndez de Vigo ha sottolineato che la magistratura è “indipendente” rispetto all’esecutivo e che quindi, se Puigdemont dovrà  affrontare  o meno il processo dipenderà dai tribunali. “Nessuno è al di sopra della legge”, ha detto.

Infine, il ministro dell’istruzione, della cultura e dello sport ha sottolineato di essere fiducioso che i Mossos d’Esquadra rispettino la legge dopo che il Ministero dell’Interno ha posto Ferrán López come capo della polizia regionale dopo la destituzione di Josep Lluís Trapero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *