Pubblicato 20 Lug 2017

Aggiornato 06 Apr 2018

Pere Soler nuovo direttore della polizia catalana è un fanatico indipendentista

Condividi
Pere Soler

Come abbiamo scritto in questo articolo, Albert Batlle, ex direttore della forza di polizia catalana “Mossos d’Esquadra” si è dimesso qualche giorno fa, principalmente perché non ha mai manifestato intenzione di avvallare il referendum illegale del 1 ottobre 2017.

Il giorno seguente alle dimissioni, l’incarico di direttore della polizia catalana va a Pere Soler. Il nuovo direttore della polizia catalana, al contrario del suo predecessore che intendeva mantenere l’imparzialità della polizia nella vita politica della regione, dicevano il nuovo direttore è invece un vero e proprio fanatico dell’indipendentismo, il suo twitter è pieno di insulti alla Spagna ed agli spagnoli che chiama “zombie”.

Non sono mancate le critiche per la scelta della nomina, si passa da un direttore a favore della legge e quindi tendenzialmente contro il referendum illegale, ad un direttore nuovo e super indipendentista. Molti vedono in questa scelta una sorta di politicizzazione della polizia catalana che dovrebbe trasformarsi (così come vogliono i leader indipendentisti) nella Polizia Indipendentista e quindi fedele ai partiti politici, a quanto pare il franchismo non è mai finito.

 

 

Un pensiero riguardo “Pere Soler nuovo direttore della polizia catalana è un fanatico indipendentista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *